Ciclismo – Cinque squadre irpine al nastro di partenza di Bucciano

22 marzo 2011

Sale l’attesa per il “24° M.O. Amici del Pedale di Bucciano”. Mancano pochi giorni, l’appuntamento è fissato per sabato 26 marzo e la macchina organizzativa è già entrata in azione per garantire a tutti gli atleti e appassionati un evento di grande sport e spettacolo. La corsa si svolge sulle strade di Bucciano, un circuito di sei chilometri da ripetere più volte secondo le categorie. La gara, avrà l’onore di aprire ufficialmente la stagione ciclistica amatoriale Beneventano e inaugurare la prima tappa del “1° Giro Interregionale delle Terre Sannite”. Organizzato dall’ASD Ciclistica Sannita in collaborazione con il comitato provinciale U.D.A.C.E. (unione degli amatori ciclismo europeo) presieduto da Carmine Genito, il Giro Interregionale delle Terre Sannite si svolgerà in più prove durante la stagione agonistica 2011. Tra le province che ospiteranno le gare, Avellino, Caserta, Napoli, Salerno, Foggia, Isernia e Campobasso e ovviamente Benevento. Si annuncia, dunque, un parterre di presenze di rilievo. Sono già molte le società che hanno annunciato la loro partecipazione pronta al via con gli atleti già protagonisti di quest’avvio di stagione. Tra le società irpine che hanno già annunciato la loro partecipazione le tre compagine atripaldesi: Irpinia Bike Team, Circolo Amatori della Bici e l’A.S.Civitas-Progress, Team Bike Nughes di Montoro inferiore e l’. Agguerritissima si presenta l’Irpinia Bike Team capitanata dagli ex dilettanti Gennaro Betti e Antonio Gambone che con il sostegno dei compagni segnalati in costante crescita di condizione punteranno a vincere la classifica, obiettivo non facile ma alla loro portata visto il potenziale agonistico espresso da tutto il team in questa prima parte di stagione. Mentre, la Civitas-Progress punterà ad imporsi nella classifica finale nella categoria “Supergentleman” con Mario Vernacchio. Per il Circolo Amatori della Bici il compito di farsi valere sono affidate al “gladiatore” Sabino Albanese esperti di corse a tappe. Nove le categorie ammesse in regola con il tesseramento 2001: Debuttanti (15-18 anni); Cadetto (19-27 anni); Juniores (28-32 anni); Seniores (33-39 anni); Veter (40-47 anni); Gentleman (48-55 anni); Super Gentleman A (56-65 anni); Super Gentleman B (66-75 anni) e Donne. La corsa si svolge sulle strade di Bucciano, un circuito di sei chilometri da ripetere più volte secondo le categorie. Il ritrovo per iscrizione e verifiche licenze è fissato dalle ore 13,00 alle 14,30 in Via Roma a Bucciano, mentre la partenza è fissata alle ore 15,00. A rendere omaggio la manifestazione sarà la presenza, oltre alle autorità Civili e Religiose locali, Michele Melise consigliere nazionale U.D.A.C.E..