Ciampi: “Con il centrosinistra città ad un salernitano e un beneventano”

Ciampi: “Con il centrosinistra città ad un salernitano e un beneventano”

11 maggio 2018

“Dai miei avversari sento dire, a più riprese, questa frase: amo la mia città, amo Avellino. E’ una vera e propria fandonia, perché il centro-sinistra ha letteramente consegnato il nostro capoluogo ad un salernitano e ad un beneventano. Saranno De Luca e Del Basso de Caro, per meri interessi di potere, per la loro esclusiva sete di potere, i veri padroni di Avellino, con l’avallo e la colpevole complicità di un nuscano e di un montefalcionese. De Luca si sta preparando alla campagna elettorale delle Regionali, è sotto gli occhi di tutti, e sta mirando alla conquista della città. Sono certo, però, che gli avellinesi apriranno gli occhi, perché siamo tutti stanchi di farci governare dai soliti pochi, dal solito club ristretto che pensa soltanto ai lori interessi e a quelli dei clienti”.

Vincenzo Ciampi, candidato sindaco di Avellino del Movimento Cinque Stelle, domani, alle 9.30, insieme ai 32 aspiranti consiglieri comunali ed ai parlamentari Carlo Sibilia, Michele Gubitosa, Ugo Grassi, Generoso Maraia e Maria Pallini, si presenterà alla città al Circolo della Stampa di Avellino. “Con il Movimento Cinque Stelle, tutti i cittadini saranno sindaci. Guideremo Avellino basandoci sui principi della trasparenza e della partecipazione. Siamo pronti a governare, perché abbiamo le giuste competenze nella squadra. Tutti sono al lavoro da tempo per l’Avellino di oggi e per l’Avellino di domani”.