Ciampi al contrattacco: “Sfiduciare me significa sfiduciare i cittadini di Avellino”

Ciampi al contrattacco: “Sfiduciare me significa sfiduciare i cittadini di Avellino”

25 settembre 2018

La nota del sindaco di Avellino Vincenzo Ciampi.

Questa mattina cinque consiglieri comunali di area demitiana – Nicola Giordano, Alberto Bilotta, Modestino Verrengia, Lino Pericolo e Nello Pizza – e quattro consiglieri presunti fautori del cambiamento – Costantino Preziosi, Leonardo Festa, Marietta Giordano e Luca Cipriano – hanno presentato una mozione di sfiducia nei miei confronti. Una fretta insolita e sospetta: mi sono insediato appena il 12 luglio scorso, non un anno fa.

Forse questi signori volevano che il sottoscritto si attrezzasse per i miracoli o forse ritengono che qualcuno, magari anche tra di loro, sia dotato di una bacchetta magica per risolvere i problemi che mi sono stati lasciati in eredità. Vedremo cosa succederà, ma vorrei ricordare ai suddetti consiglieri comunali che sfiduciare me significa sfiduciare i cittadini di Avellino.