VIDEO/ Ci vuole Costanza – Stazione di Montemiletto: attrezzature e macchinari abbandonati tra i rifiuti

10 marzo 2018

“Ci vuole Costanza” accende oggi i riflettori sulla stazione ferroviaria di Montemiletto. L’inviato di Irpinianews, Enzo Costanza, ha raggiunto una delle fermate della Avellino-Rocchetta Sant’Antonio, linea soppressa definitivamente nel 2010.

L’ex stazione si trova in una situazione di abbandono totale. E sono le immagini raccolte da Costanza a testimoniarlo.

L’area è incustodita da anni, tutti possono accedere all’interno dei locali dove ci sono ancora le attrezzature e i comandi elettrici, batterie non smaltite e documenti originali.

La parte esterna del fabbricato è invasa da rifiuti pericolosi: paraurti di auto, parti di impianti elettrici, frigoriferi, lampade ad uso industriale, vernici, materiali di risulta, pneumatici.

C’è la presenza anche dei resti di un’antenna, probabilmente un ripetitore telefonico.

Si parla di una riutilizzazione di questa linea ferroviaria che dovrebbe diventare un percorso turistico grazie a fondi statali, ma bisognerà prima bonificare tutta l’area. Servirebbero più controlli da parte del comune e delle autorità preposte, molto probabilmente, anche nelle altre stazioni irpine facenti parte della stessa linea ferroviaria.

Guarda il video