Chiusure domenicali, Ferrante stoppa Sala: “Non tiri in ballo Avellino e l’Irpinia”

Chiusure domenicali, Ferrante stoppa Sala: “Non tiri in ballo Avellino e l’Irpinia”

10 novembre 2018

“Stimo Beppe Sala, ma le sue parole su Avellino fanno sentire davvero forte il distacco Nord-Sud. Vuol criticare Di Maio? Lo faccia. Ma non tiri in ballo Avellino e l’Irpinia. Che, come Milano, non hanno un modello e 9 milioni di turisti”.

Così Nicholas Ferrante, commissione nazionale di garanzia Giovani Democratici, sul botta e risposta tra Di Maio e Sala sulle chiusure domenicali. “Colpiti da un terremoto negli anni ’80, quasi di questi periodi, ci siamo saputi rialzare. Ma siamo stati anche dissanguati dal peggiore clientelismo, praticato da una mediocre classe dirigente. Avellino e l’Irpinia non si toccano”.