Avellino – La crisi miete un’altra vittima: chiude Muscetta

Avellino – La crisi miete un’altra vittima: chiude Muscetta

by 1 dicembre 2016

La crisi miete un’altra vittima. Oltre cento anni nel cuore degli avellinesi, inizialmente con i coloniali e i liquori per l’attività della famiglia Muscetta, che ha visto avvicendarsi fra quegli scaffali, dal 1920, tante generazioni di avellinesi e che chiude i battenti con un avviso striminzito:

“Chiuso per cessata attività”.

Il negozio di coloniali e liquori, aperto nel 1920 e che ha avuto varie sedi nel centro cittadino, ha ceduto così alle difficoltà legate al calo di clientela, ma fino agli ultimi giorni nessuno nella zona si aspettava una decisione simile.

Chiude un altro pezzo di storia avellinese.