Chiedevano soldi per una onlus ma era una truffa, deferite due donne

Chiedevano soldi per una onlus ma era una truffa, deferite due donne

19 maggio 2018

Una 27enne di Casoria ed una 45enne di Afragola, già note alle Forze dell’Ordine, sono state sorprese dai Carabinieri della Stazione di Lauro mentre tentavano di attirare nella loro ‘trappola’ alcuni passanti nel centro di Lauro.

Le due, infatti, si erano finte volontarie di una onlus col solo scopo di estorcere denaro. Esibendo un falso tesserino chiedevano infatti delle offerte da destinare ai bambini bisognosi.

Le indagini dei militari hanno permesso di appurare che le stesse non erano autorizzate a chiedere soldi per conto di quella Onlus e soprattutto erano state diffidate più volte, in quanto già responsabili di analoghi comportamenti illegittimi.

Le donne sono state bloccate dai carabinieri della compagnia di Baiano ritenute responsabili dei reati di truffa e appropriazione indebita. Per loro è scattato il foglio di via obbligatorio e la denuncia  in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino e tutto in materiale in loro possesso è stato sequestrato, unitamente al denaro contante in quanto probabile provento dell’illecita attività.