Chianche – Rapina con pistola all’Ufficio Postale, 15mila euro il bottino

by 17 marzo 2005

Chianche –
Rapina a mano armata nell’Ufficio Postale di Chianche. Erano le 9.30 quando allo sportello si sono avvicinati due uomini, uno indossava un casco, l’altro a volto scoperto e armato di pistola, ed hanno minacciato gli impiegati di aprire la cassaforte e di consegnare loro tutto il denaro in essa custodita: 15mila euro il bottino. Un colpo messo a segno da veri professionisti che, in meno di cinque minuti, hanno ripulito l’Ufficio Postale dandosi poi alla fuga in sella ad una motocicletta di grossa cilindrata, facendo perdere le tracce, lungo la provinciale che collega Chianche all’hinterland sannita. Il commando, formato da due uomini, si è introdotto all’interno della Posta come se fossero degli utenti: in quel momento erano presenti non solo i dipendenti ma, anche, diversi clienti. Incassato il bottino, i due malviventi si sono dati alla fuga facendo perdere le loro tracce. Sul posto, intanto, si sono portati i Carabinieri della Stazione di Chianche che al loro arrivo purtroppo era già tutto finito ed i malviventi scomparsi nel nulla, hanno proceduto ai rilevamenti del caso e ad acquisire elementi utili dalle testimonianze dei dipendenti e dei clienti presenti alla rapina. Le ricerche sono state, dunque, avviate con posti di blocco tra l’Irpinia ed il Sannio ma, per il momento, dei malviventi neppure l’ombra.


Nessun commento Presente

Comincia una conversazione

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a cominciare una conversazione

I Tuoi dati saranno al sicuro!L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi.