Cgs – Il Direttore precisa e smentisce Zaolino

29 luglio 2008

Dopo le dichiarazioni rese da Zaolino in merito alla Vertenza Cgs interviene il direttore generale del Cgs scarl, delegato ad attività di gestione per precisare: “Non sono mai stato oggetto di sentenze dichiarative di fallimento o a priori di procedure concorsuali né quale imprenditore individuale né quale amministratore di società, come è facilmente verificabile presso gli uffici di competenza, e che nessuna delle società da me amministrate è cessata per fatti o atti che mi sono imputabili come dimostrano gli atti delle società medesime”.