Cgil, l’esecutivo provinciale approva il bilancio

6 febbraio 2013

L’esecutivo provinciale della Cgil di Avellino ha approvato il bilancio di previsione 2013 ed ha discusso dell’organizzazione della manifestazione in programma a Napoli, sabato prossimo, appuntamento intermedio in vista dello sciopero generale regionale proclamato dalla CGIL Campania per l’8 marzo 2013. Oltre all’adesione ed all’impegno per la partecipazione massiccia dell’Irpinia alla manifestazione di sabato prossimo, è stato affrontata la necessità, come anticipato dal segretario provinciale della CGIL, Vincenzo Petruzziello, di porre all’attenzione delle forze politiche e dei candidati irpini alle elezioni per il rinnovo del Parlamento, le questioni dello sviluppo e dell’occupazione in Irpinia. L’esecutivo ha così deciso di programmare per lunedì 11 febbraio, un incontro con i candidati irpini del centrosinistra, anche alla luce delle istanze che verranno sottolineate nella manifestazione di sabato, per presentare una piattaforma che abbia al centro le misure per il lavoro e per lo sviluppo dell’Irpinia, da inserire nei programmi elettorali dei candidati irpini. L’incontro è stato fissato per le ore 11, presso il Country Club di Avellino. Nei prossimi giorni verranno comunicate le presenze dei candidati irpini e i temi dell’incontro con le richieste presentate dalla CGIL di Avellino.