Cervinara/ Dopo l’allagamento gli alunni della media ritornano a scuola

17 aprile 2005

CERVINARA – Riprendono regolarmente domani le lezioni presso la Scuola Media di Cervinara, interrotte da mercoledì scorso quando alla riapertura dell’istituto i bidelli trovarono le aule completamente allagate. In questi giorni l’Ufficio Tecnico del Comune ha effettuato controlli e verifiche, per accertare che le abbondanti infiltrazioni d’acqua non avessero alterato la staticità della struttura e soprattutto dei solai. A provocare quanto accaduto, l’incursione notturna di alcuni vandali che hanno aperto rubinetti e idranti antincendio, provocando il completo allagamento del primo corpo dell’edificio di Via Renazzo. L’inondazione della scuola media è un fatto che si ripete da tempo. Si è ormai al terzo atto vandalico in pochi mesi, e per questo si richiede un intervento che attraverso sistemi di vigilanza o di video sorveglianza, eviti altri possibili incursioni con danni incalcolabili alla struttura e soprattutto il blocco dell’attività didattica. Il ritorno a scuola degli oltre 500 alunni della e media è comunque un segnale positivo di ritorno alla normalità. Intanto gli uomini del Commissariato di Polizia di Cervinara continuano le indagini per arrivare ad individuare i protagonisti di queste bravate che posso riservare conseguenze incalcolabili. Riscontri e rilievi vengono vagliati con accuratezza per dare un nome ai vandali delle notti cervinaresi.