Cervinara – CasaPound a sostegno di Tangredi

13 marzo 2010

Cervinara – Il Direttivo Provinciale Irpino di CasaPound Italia ufficializza il sostegno politico dei militanti cervinaresi alla Lista numero 1 “Insieme per Cervinara” che presenta Filuccio Tangredi come candidato alla carica di Primo Cittadino, in occasione delle prossime elezioni comunali del 28 e 29 marzo 2010.
“La situazione politica a Cervinara è a un bivio storico ¬- spiega il presidente provinciale Valerio Criscuoli – C’è da fare una scelta sul domani della cittadina e noi voteremo, in blocco, la lista civica a sostegno di Filuccio Tangredi Sindaco, la più idonea per la realizzazione di un programma di rinascita territoriale, aperto a 360 gradi. Abbiamo proposto delle iniziative direttamente al Candidato Sindaco, che ricopre anche l’importante carica di Consigliere Provinciale, ricevendo risposte positive”. Il presidente Criscuoli sottolinea che “la coalizione è composta da esponenti del Centro Sinistra, del Centro Destra e da Indipendenti, quindi si sono superati gli obsoleti gli steccati ideologici e di partito per l’interesse supremo di Cervinara. Ciò rappresenta un chiaro passo in avanti, nonostante le polemiche strumentali di questi giorni, dalle quali prendiamo le distanze.
Noi siamo una associazione di promozione sociale, non un partito, attiva da tempo sul territorio e rimarchiamo la nostra apertura totale verso l’intera fazione targata Insieme per Cervinara.
Infatti, siamo convinti che già la presenza di giovani al suo interno, affiancati da persone di esperienza e carisma, rappresenti un segnale forte per tutti”.
“Siamo stanchi -afferma Criscuoli- di vedere cadere Cervinara a pezzi, come nel vergognoso crollo di Ioffredo e di assistere ad un flusso migratorio continuo, che spezza le gambe per un ricambio generazionale nel tessuto sociale. Non possiamo più tollerare questa fasi di stallo, in quasi tutti i settori. Con Filuccio Tangredi Sindaco siamo certi che Cervinara e i cervinaresi potranno di nuovo essere protagonisti in Valle Caudina e ad Avellino”.