Il Cervinara accarezza il sogno: serve un’impresa per la D

Il Cervinara accarezza il sogno: serve un’impresa per la D

10 giugno 2017

Sale la tensione a Cervinara per la finale di ritorno di oggi pomeriggio, partita che potrebbe portare la formazione caudina in Serie D.

Alle ore 16.30, allo stadio Canada-Roberto Cioffi, l’Audax Cervinara affronterà la Folgore Selinunte, squadra siciliana che una settimana fa ha vinto la gara d’andata per 3 a 1.

Serve quindi un’impresa agli uomini di Ferraro: il 2-0 ribalterebbe la situazione. Oggi più che mai servirà l’aiuto del pubblico caudino che ha risposto all’appello.

I biglietti venduti già nella giornata di ieri sfioravano i mille, si prevede sold-out al Canada.

La Folgore Selinunte è giunta ieri mattina in Campania ed alloggia all’Hotel Italiano di Benevento.

Parterre de roi per questa attesissima sfida. Saranno allo stadio Cosimo Sibilia, presidente della Lega Nazionale Dilettanti, Walter Taccone, presidente dell’Avellino Calcio e il Prefetto di Avellino Carlo Sessa.

La squadra siciliana dovrà fare a meno di tre titolari per squalifica.