Cercatori di funghi dispersi sul Terminio: ritrovati grazie alle immediate ricerche dei Carabinieri

Cercatori di funghi dispersi sul Terminio: ritrovati grazie alle immediate ricerche dei Carabinieri

17 agosto 2018

Si sono concluse nel migliore dei modi le ricerche dei due cercatori di funghi, di 62 e 63 anni, della provincia di Salerno che questa mattina hanno perso l’orientamento dopo essersi inoltrati nei boschi del Monte Terminio.

I due dispersi, entrambi sulla sessantina, hanno lanciato l’allarme con il loro telefono cellulare. Alle immediate ricerche, coordinate dai Carabinieri della Centrale Operativa del Comando Provinciale di Avellino, hanno partecipato i Carabinieri della Stazione di Serino con quelli della locale Stazione Forestale, personale del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico di Montella nonché i Vigili del Fuoco di Avellino.

Questi ultimi, con l’intervento di un elicottero, hanno intercettato e recuperato in località Favele, in una zona impervia, i due dispersi ed il loro cane. Il personale SAF (speleo-alpino-fluviale) li ha tirati a bordo tramite il verricello. Gli stessi sono stati riportati a valle, visibilmente provati, ma in discrete condizioni di salute.