Centro per l’Autismo, Carullo concede all’Aipa parte del centro polivalente di Torelli

Centro per l’Autismo, Carullo concede all’Aipa parte del centro polivalente di Torelli

12 ottobre 2015

“Abbiamo appreso della vostra decisione di destinare uno spazio presso il centro sociale polivalente di Torelli alla nostra associazione”. Così si legge in una nota a firma della Presidente dell’Aipa Elisa Spagnuolo e indirizzata al sindaco di Mercogliano Massimiliano Carullo e al delegato alle Politiche Sociali Giacomo Dello Russo nonché all’intero consiglio comunale.

“Sappiamo bene – continua la nota – che il Comune di Mercogliano ci è sempre stato vicino e ha, da sempre, sostenuto la nostra battaglia per consentire alle persone affette da autismo di avere una vita degna di essere vissuta, una vita a loro misura ma che sia dentro la società, una vita insieme agli altri. In ogni nostra manifestazione volta a questo fine non abbiamo mai visto mancare il vostro appoggio.

Questo nuovo e importante atto di solidarietà, fatto, come sempre, con spontaneità e un po’ in sordina, ci riempie di gioia in un momento in cui ci sentiamo amareggiati dai continui ostacoli che si frappongono al completamento del centro di Valle. L’impegno concreto del Comune di Mercogliano verso persone fragili e bisognose di cure come i nostri ragazzi ci fa ritrovare fiducia e stima nelle Istituzioni. Nella letteratura scientifica internazionale, in particolare quella americana, si insiste molto sulla utilità terapeutica degli ambienti naturali e di quanto importante possa essere lavorare insieme in uno spazio verde in termini di relazione, comunicazione e autostima.

Ce la metteremo tutta per sviluppare e far crescere qualcosa di nuovo e di bello, e siamo sicuri che con il vostro aiuto, ci riusciremo. Un bacio dai nostri ragazzi”.