Cavalcavia e sottopassi, Ciampi scrive agli enti: “Vogliamo screening preciso”

Cavalcavia e sottopassi, Ciampi scrive agli enti: “Vogliamo screening preciso”

17 agosto 2018

“La sicurezza prima di tutto, sempre. Soprattutto adesso, alla luce dei gravi fatti che si sono verificati a Genova”. Questa mattina il sindaco di Avellino, Vincenzo Ciampi, ha inviato alla Società Autostrade per l’Italia, all’Anas, a Ferrovie dello Stato, alla Provincia di Avellino, all’Azienda speciale acqua comune Napoli e alla Prefettura di Avellino, una nota con la quale si chiede di far pervenire al Comune, entro quindici giorni, “adeguata documentazione riguardante i livelli di sicurezza e lo stato manutentivo dei cavalcavia e dei sottopassi ricadenti nel territorio comunale di Avellino”.

“Il nostro obiettivo è quello di avere, in tempi immediati, uno screening preciso e dettagliato sullo stato di salute delle suddette infrastrutture – precisa il primo cittadino – . La giunta sta lavorando, in queste ore, sulle priorità e sulle urgenze da affrontare. E la sicurezza è sicuramente una di queste. Dobbiamo avere dati certi dai quali partire”.