Caudina – In manette affiliato del Clan Pagnozzi per favoreggiamento

25 giugno 2005

San Martino Valle Caudina – Un nuovo colpo è stato inferto al Clan Pagnozzi. Dopo gli arresti per usura di esponenti di spicco dell’associazione camorristica della Valle Caudina, i Carabinieri della Compagnia di Avellino e della Stazione di San Martino Valle Caudina hanno tratto in arresto Vincenzo P. 45enne presunto affiliato del Clan Pagnozzi. Era mezzanotte quando gli uomini del Tenente Stefano Di Napoli hanno fatto irruzione nell’abitazione del pregiudicato per un’esecuzione di pena emessa dalla Procura. Il 45enne, che alla vista dei militari non ha opposto resistenza, era stato denunciato per favoreggiamento della latitanza di Orazio D.P., un noto esponente del Clan. Ammanettato, Vincenzo P. è stato associato alla Casa Circondariale di Capodimonte di Benevento.