Cattura dell’Orso a Chiusano San Domenico

8 febbraio 2013

Come già annunciato, si terrà domenica 10 febbraio alle ore 14,30 a Chiusano di San Domenico la tradizionale “Cattura dell’Orso” organizzata dal “Comitato dell’Orso” con il patrocinio del Comune di Chiusano S.D. Partendo dalla Grotta della Collina di San Domenico, i figuranti sfileranno per le vie della cittadina in abiti tradizionali portando a valle l’Orso appena catturato. I figuranti animeranno il pubblico con canti e balli popolari, nel pieno rispetto della tradizionale. “La manifestazione per Chiusano ha origini antichissime e se ne possono portare testimonianze dalla seconda metà dell’800,” – conferma il sindaco avv. Antonio Reppucci. – “Questa iniziativa è stata fortemente promossa dalla nostra amministrazione comunale perché è unica del sud Italia e fa registrare presenze nella nostra cittadina da diverse regioni. Ringrazio il “Comitato dell’Orso” per la serietà dimostrata nell’organizzazione di questo evento.”.

La “Cattura dell’Orso”. Nella tradizione popolare di Chiusano di San Domenico, la “Cattura dell’Orso” si tiene ogni anno il 2 febbraio in occasione della “Candelora” e si manifesta attraverso la cattura figurata di un orso da parte di dodici cacciatori. L’Orso rappresenta l’animale che esce dal letargo per sincerarsi che la primavera sia arrivata, i dodici cacciatori (rappresentano i dodici mesi dell’anno) quando vedono che l’Orso esce dalla propria tana lo catturano, ma non lo uccidono, lo legano, e lo portano in sfilata per il paese tra canti e balli. La metafora della vittoria del bene sul male, del ritorno alla luce dopo la sconfitta del buio e del freddo.