Catanzaro-Avellino, le probabili formazioni

Catanzaro-Avellino, le probabili formazioni

2 novembre 2019

di Claudio De Vito. L’Avellino per la maturità, il Catanzaro per capire cosa vuole fare da grande. Al “Ceravolo” saranno comunque di scena due formazioni affamate di riscatto. I lupi non hanno digerito il k.o. contro la capolista Reggina, mentre i giallorossi vengono da un periodo nero scandito da tre sconfitte di fila ed un pareggio.

Forte del discreto impatto sia in termini di risultati che di atteggiamento, Capuano scende in Calabria consapevole di potersela giocare contro chiunque. Il 3-5-2 resta il modulo di riferimento e potrebbe avvalersi degli stessi interpreti iniziali anti-Reggina. I dubbi riguardano il centrocampo dove De Marco e Micovschi dovrebbero spuntarla ancora una volta, a meno che il trainer di Pescopagano non decida di optare per il rumeno o Karic a ridosso dell’unica punta Charpentier. Albadoro in ogni caso sembra favorito per affiancare il francese. Fuori causa capitan Morero e Carbonelli.

Grassadonia dovrebbe giocarsela a specchio abbandonando il 3-4-3 complici anche l’assenza di Bianchimano e le non perfette condizioni di Fischnaller in attacco. A pagare dazio sulla linea avanzata composta da Nicastro, insidiato da Calì, e Kanoute sarebbe Giannone. Sulla corsia sinistra Favalli dovrebbe resistere allo scalpitante Pinna, discorso identico per Quaranta con Signorini nelle retrovie.

Catanzaro-Avellino, le probabili formazioni

Catanzaro (3-5-2): Di Gennaro; Martinelli, Figliomeni, Quaranta; Statella, Casoli, Maita, Tascone, Favalli; Kanoute, Nicastro.

A disp.: Mittica, Adamonis, Nicoletti, Calì, Giannone, Riggio, Signorini, Elizalde, Novello, Risolo, Mangni, Pinna. All.: Grassadonia.

Indisponibili: Bianchimano, Celiento, De Risio, Di Livio, Urso.

Squalificati: nessuno.

Ballottaggi: Quaranta-Signorini 55%-45%, Favalli-Pinna 55%-45%, Nicastro-Fischnaller 55%-45%.

Avellino (3-5-2): Tonti; Illanes, Zullo, Laezza; Celjak, De Marco, Di Paolantonio, Micovschi, Parisi; Albadoro, Charpentier.

A disp.:Pizzella, Abibi, Palmisano, Rossetti, Njie, Karic, Alfageme, Evangelista, Silvestri, Petrucci. All.: Capuano.

Indisponibili: Carbonelli, Morero.

Squalificati: nessuno.

Ballottaggi: De Marco-Rossetti 55%-45%, Micovschi-Karic 55%-45%.

Arbitro: Meraviglia di Pistoia. Assistenti: Della Croce di Rimini e Buonocore di Marsala.