Catanzaro-Avellino, due assenze per Capuano: le ultime sulla formazione

Catanzaro-Avellino, due assenze per Capuano: le ultime sulla formazione

1 Novembre 2019

di Claudio De Vito. L’Avellino è partito alla volta della Calabria per sfidare domani sera il Catanzaro in crisi di risultati. I lupi si sono allenati questa mattina al Partenio-Lombardi e rifiniranno la preparazione domani mattina in ritiro. Sono rimasti a casa capitan Morero a causa delle note noie muscolari ad un flessore e, all’ultimo momento, Tommaso Carbonelli, risparmiato per via dei sintomi influenzali.

Ovviamente fuori causa anche Meola giunto in Irpinia soltanto ieri. L’esterno partenopeo, svincolato dopo aver disputato due stagioni alla Casertana, non è stato ancora tesserato per via delle condizioni fisiche che saranno monitorate nei prossimi giorni. Capuano potrebbe addirittura confermare l’undici anti-Reggina. Scelte obbligate in difesa, mentre in mediana c’è abbondanza sugli interpreti ai lati della cabina di regia. In avanti il partner di Charpentier dovrebbe essere ancora Albadoro, a meno che Capuano non opti per Micovschi o Karic a ridosso della punta francese.

La probabile formazione dell’Avellino (3-5-2): Tonti; Illanes, Zullo, Laezza; Celjak, De Marco, Di Paolantonio, Micovschi, Parisi; Albadoro, Charpentier.

La lista dei 21 convocati per la sfida con il Catanzaro:

Portieri: Abibi, Pizzella, Tonti.

Difensori: Celjak, Illanes, Laezza, Njie, Parisi, Petrucci, Zullo.

Centrocampisti: De Marco, Di Paolantonio, Evangelista, Karic, Micovschi, Palmisano, Rossetti, Silvestri.

Attaccanti: Albadoro, Alfageme, Charpentier.