Cassano-‘Tuffati con Babbo Natale’: quando il nuoto diventa divertimento

21 dicembre 2005

‘Tuffati con Babbo Natale’: è la manifestazione organizzata dalla Europromosport di Cassano Irpino presso l’Impianto Natatorio Semiolimpionico della Comunità Montana Terminio Cervialto. Una kermesse che ha avuto luogo domenica 18 dicembre ed a cui hanno preso parte circa 250 bambini per un totale di 500 atleti. Quattro le società che stanno portando a compimento l’obiettivo di crescita sportiva nella provincia Irpina. “Oltre alla Europromosport di Cassano Irpino, alla A.S.D. Swimming Pool di Pratola Serra, al Centro Nuoto Petrella di Rotondi, scuole che hanno fatto scendere in vasca circa 240 bambini di età compresa tra i 5 e gli 11 anni, siamo orgogliosi – spiega il Vice Presidente della Swimming Pool Rossella Sena – per la presenza in vasca di bambine nate tra il 2000 e il 2001. Tra queste: G. Federica, Francesca De M., Caterina R., Clara B., Gaetana C., Tonia F., Emanuela F., Elisa I., Gemma M., Rita Musto, Teresa R., Giulia M.”. “Non da meno sono stati i maschietti – afferma l’istruttore Alfonso – con Pasquale S., e C., Carlo C. Ludovico F., Edoardo G., Michele M., Gabriele P., Soccorso P. Giammarco P. Sono le leve emergenti, linfa nuova che aggiungiamo ad un gruppo già ben strutturato. Alcuni di loro sono stati selezionati per il collegiale dell’Epifania che li vedrà impegnati al fianco di un grosso nome del nuoto italiano, il pluriprimatista mondiale Giovanni Franceschi che consegnerà ai più meritevoli il diploma della Top Swimming School. La new entry del circuito è stata l’A.S.D. Incontro di Ariano Irpino, che ha aderito alla manifestazione con circa 30 bambini. Un ottimo risultato in considerazione dei brevissimi tempi di preparazione”. “Siamo rimasti entusiasti nel vedere tantissimi bambini scendere in vasca – commenta il neo allenatore dell’Incontro di Ariano I. A. Struzziero – Più che una gara è apparsa come una vera e propria festa dove a vincere è stato soprattutto l’entusiasmo dei piccoli atleti. Un input che li ha spinti ad andare avanti”. Dopo la gara, la sorpresa: la manifestazione, infatti, è stata l’occasione ideale per assistere all’arrivo di Babbo Natale, che ha consegnato loro una medaglia ricordo. La seconda parte della manifestazione è stata dedicata, invece, alla verifica del gruppo sperimentale e al test di verifica per gli atleti agonisti. “Abbiamo fatto un buon lavoro – commenta il Prof. Giuseppe Penta Direttore Tecnico degli impianti – Abbiamo una scuola nuoto eccezionale, questo grazie al lavoro di un gruppo di ragazzi che ha saputo trasmettere ai bambini uno straordinario entusiasmo. Da Antonio ad Alfredo, Francesco, Annarita, Nadia, Simona, Alessandro, Gerardo, Zorro Fabio Carbone, Lucia, Jeny, Massimiliano, Clementina… i risultati sono stati davvero lodevoli. Ad assistere alla manifestazione circa 600 persone. Un successo straordinario – continua Penta – frutto di un’oculata programmazione e perseveranza nel raggiungimento di obiettivi che fanno della nostra scuola nuoto una struttura d’elite tra gli impianti della provincia. Ultimo successo il titolo di campioni d’Italia e Pinne Tricolori per la staffetta 4×50 pinne, vinta da Petrella, Spanò, Petruzziello, Stoppiello. Da sottolineare anche il successo che sta ottenendo il progetto didattico ‘Acqua con Noi – Nuoto in cartella’, programmato in tantissime scuole. Vogliamo ricordare, inoltre, anche il Team della scuola Elementare ‘F. Scandone’ di Montella: proprio in questi giorni i bambini stanno dando prova delle abilità motorie acquisite in questo scorcio di anno scolastico. Lo stesso può dirsi anche per le scuole di Chiusano S. Domenico, Montemiletto, Nusco, Teora, Montemarano, Cassano I. Un progetto importante, inoltre, ha avuto inizio nei Comuni di Venticano, S. Mango, Bagnoli, Andretta e Paternopoli. Siamo entusiasti perché abbiamo incontrato sul nostro percorso persone straordinarie che hanno saputo comprendere l’importanza di uno sport in grado di fornire agli allievi una vera alternativa di vita”.


Nessun commento Presente

Comincia una conversazione

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a cominciare una conversazione

I Tuoi dati saranno al sicuro!L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi.