Caso-Messina: il 30 luglio udienza per la conciliazione

23 luglio 2008

A confermarlo una nota apparsa sul sito del CONI:“La Camera di Conciliazione e Arbitrato per lo Sport, con riferimento all’istanza presentata dalla società F.C. Messina Peloro Srl nei confronti della Figc, della Lega Nazionale Professionisti, della Lega Professionisti Serie C e della U.S. Avellino Calcio SpA, comunica che il Presidente Vicario della Camera di Conciliazione e Arbitrato per lo Sport ha nominato l’Avv. Carlo Guglielmo Izzo quale Conciliatore. L’Avv. Izzo ha accettato l’incarico e fissato l’incontro di conciliazione per il giorno 30 luglio, presso la sede della Camera”.