Caso Cocchia, Carabinieri in Comune per una nuova ispezione

Caso Cocchia, Carabinieri in Comune per una nuova ispezione

by 19 ottobre 2016

Inibito l’ingresso in alcuni uffici del Terzo Piano di Palazzo di Città e clima abbastanza teso presso il Comune di Avellino.

Nuovo blitz dei carabinieri e del Ctu della Procura della Repubblica che da stamane (ispezione ancora in corso, ndr) sono all’interno degli uffici comunali relativi al settore lavori pubblici.

Nello specifico i documenti visionati riguardano l’ufficio edilizia scolastica.   L’indagine è relativa alla scuola Cocchia, di cui l’ala est del terzo piano è ancora sotto sequestro.

La perquisizione in atto sarebbe inerente alla stessa indagine che vede al momento iscritti nel registro degli indagati il sindaco Paolo Foti e l’ex assessore ai lavori pubblici Costantino Preziosi.

Il segretario comunale Riccardo Feola sta accompagnando le procedure delle Forze dell’Ordine al terzo piano di Palazzo di Città. (In aggiornamento)