Caso Catanzaro, si torna in aula a febbraio per l’appello

Caso Catanzaro, si torna in aula a febbraio per l’appello

19 gennaio 2018

E’ stata fissata l’udienza di secondo grado dopo la sentenza di proscioglimento dello scorso 19 dicembre pronunciata nei confronti di Avellino e Catanzaro, secondo l’accusa autori della presunta tentata combine relativamente alla gara disputata il 5 maggio 2013.

L’appello si terrà il 13 febbraio davanti alla Corte Federale che dovrà decidere se accogliere o rigettare il ricorso presentato dalla Procura Federale che, oltre alla retrocessione all’ultimo posto delle due squadre nel campionato in corso, aveva chiesto pesanti inibizioni nei confronti dei tesserati coinvolti.