Casina del Principe, Cioffi: “Ce l’hanno consegnata così. Sono mesi che lo segnaliamo al Comune”

Casina del Principe, Cioffi: “Ce l’hanno consegnata così. Sono mesi che lo segnaliamo al Comune”

12 ottobre 2018

Marco Imbimbo – «Ci è stata consegnata una struttura piena di problemi». Luca Cioffi, presidente dell’associazione “Avionica”, interviene su ciò che sta accadendo alla Casina del Principe e quello stato di degrado che vi abbiamo mostrato dalle nostre colonne.

Proprio l’associazione “Avionica” è una delle principali vittime del degrado nella Casina. Due anni fa, il progetto “Jump” elaborato insieme ad altre associazioni e con la collaborazione del Comune di Avellino, si è classificato secondo al bando regionale “Benessere giovani”. In quel progetto si prevede una serie di iniziative sulla formazione, sia lavorativa che culturale, dei giovani di Avellino. Il tutto da svolgersi nella Casina del Principe. Per questa ragione, il Comune ha affidato di recente all’associazione alcuni locali, in cui dovranno svolgersi le attività previste dal progetto “Jump”.

Tra queste stanze ce n’è una che vi abbiamo mostrato con le immagini e che, di fatto, è una discarica a tutti gli effetti.
«La stanza ci è stata consegnata già in quello stato, anzi addirittura non si poteva nemmeno ad entrare. Abbiamo dovuto spostare noi i rifiuti per provare almeno ad accedere», denuncia Cioffi.

Anche il degrado presente in altri locali risale a molto tempo fa, prima che venissero assegnate ufficialmente alcune stanze all’associazione. «Oggi stiamo provando noi a sistemare la Casina, anche se ci sono molti rifiuti ingombranti che non possiamo buttare da soli. Stiamo anche provando a riciclare qualcosa, come dei pallet abbandonati che stiamo trasformando in librerie», spiega Cioffi.

A parte il lavoro che sta cercando di fare l’associazione, i problemi della Casina sono ben noti al Comune, con segnalazioni fatte sia al momento della consegna dei locali, che di recente.

«E’ dalla vittoria del bando “Benessere giovani” che ci scontriamo con amministrazioni e burocrazia – denuncia Cioffi. Ci è stata consegnata una struttura piena di problemi e li abbiamo denunciati più volte, sia a questa Giunta che a quella precedente. Lunedì alle 16,30 faremo una conferenza stampa in Casina per raccontare la nostra verità e qual è la situazione sia del nostro progetto che della struttura».