Case pericolanti ad Ariano, iniziativa di M5S

Case pericolanti ad Ariano, iniziativa di M5S

13 settembre 2018

“Un censimento sulle case pericolanti di proprietà del comune di Ariano e quelle private fatiscenti. Per le prime fare una stima del valore reale, bandirle e venderle in modo da far cassa, mentre per le seconde, obbligare i proprietari a ristrutturarle esternamente per rispetto della sicurezza, dell’incolumità pubblica e al decoro urbano”.

La proposta porta la firma di Luciano Giorgione del Movimento Cinque Stelle. “Troppe case sono abbandonate a se stesse per tanti motivi, vuoi perché appartenenti a più proprietari, o magari gli stessi assenti perché emigrati o per totale disinteresse, pregiudicano la sicurezza e il decoro urbano”.

“Pertanto s’invita chi di dovere amministrativamente parlando, a farsene carico della situazione esistente, sollecitando per iscritto i proprietari, in modo tale da sistemare definitivamente lo stato di precarietà delle strutture e causa di un’immagine poco confortevole se non addirittura in rovina e pericolante, per la città di Ariano”.