Carpi-Avellino 0-0. Radu rilancia: “Quattro finali da vincere”

Carpi-Avellino 0-0. Radu rilancia: “Quattro finali da vincere”

28 aprile 2018

Ha tenuto a galla l’Avellino nel primo tempo con un intervento da applausi su Melchiorri. Ionut Radu è tornato a prendere confidenza con i pali senza incassare gol contro il Carpi.

”Un punto importante, abbiamo giocato molto bene e dobbiamo ripartire da questa prestazione per la spinta finale e ottenere il massimo. Ci aspettano quattro finali”. “In undici contro undici sarebbe stata tutta un’altra partita – ha aggiunto – l’espulsione ci ha penalizzati ma bisogna guardare avanti. Il caldo? Nessuna scusante: ha fatto caldo anche per loro”.

Avanti con fiducia. “I nostri tifosi ci danno le giuste motivazioni – ha affermato il portiere rumeno – ci pensano loro a darci la carica. Li ringrazio a momenti di tutta la squadra, sono stati grandiosi”. La consapevolezza sempre più forte di avere il destino saldamente nelle proprie mani: “Dipende solo da noi, il Cittadella è pericoloso fuori casa e proveremo a farlo perdere”.