Carne, pesce e dolci a rischio: maxi sequestro in un ristorante

Carne, pesce e dolci a rischio: maxi sequestro in un ristorante

13 gennaio 2019

I carabinieri del Nas di Napoli, insieme ai colleghi della Guardia di Finanza, hanno sequestrato 150 chili di prodotti alimentari in un ristorante di Nola.

Carne, pesce, dolci e prodotti di rosticceria sono risultati privi di qualsiasi indicazione di tracciabilità, utile ad individuarne la provenienza, quindi considerati pericolosi per la salute dei consumatori.

Carabinieri e finanzieri hanno disposto la chiusura amministrativa del deposito alimentare del ristorante, che versava in precarie condizioni igienico-sanitarie. Riscontrata anche l’assenza del piano di controllo Haccp, prevista dalla normativa vigente.