Carceri Irpine – La visita di Capace segretario generale del Sappe

15 febbraio 2010

Avellino – Donato Capace segretario generale del Sappe – Sindacato autonomo polizia penitenziaria visiterà, mercoledì 17 febbraio, gli Istituti di Ariano Irpino e di Bellizzi (Avellino). La visita nasce dalla considerazione dello stato di emergenza in cui versano le carceri italiane, ovvero per l’elevata presenza dei detenuti ed il numero molto esiguo di Poliziotti Penitenziari, in servizio nel Paese intero, che garantisce alla meglio maniera l’esecuzione delle pene ed altri compiti ad essi assegnati, che per le nuove costruzioni di padiglioni all’interno dei predetti Istituti. Nella Casa Circondariale di Avellino sta per essere ultimato un nuovo padiglione al quale dovranno essere assegnati più di 100 unità della Polizia Penitenziaria che serviranno a garantire al minimo il servizio da svolgersi per l’apertura dello stesso. In questo momento di particolare attenzione che sta attraversando la seria problematica del sovraffollamento, il Governo intende risolvere tale problematica costruendo 47 padiglioni di cui due nella provincia di Avellino e pochi nuovi Istituti Penitenziari nel resto della Nazione. Sono previste circa 3.800 nuove assunzioni nel Corpo della Polizia Penitenziaria, uomini che saranno presi dai circa 1000 idonei ed altri nuovi concorsi con le stesse modalità degli anni passati: forse solo 400 unità da concorsi pubblici.
Ad accogliere il Segretario Generale Capece, ci saranno il Segretario Nazionale Emilio Fatterello e il Segretario Provinciale Attilio Russo.