Carabinieri scoprono “casa del piacere” a Montemiletto: denuncia per una 50enne dominicana

Carabinieri scoprono “casa del piacere” a Montemiletto: denuncia per una 50enne dominicana

31 marzo 2019

Una vera e propria “casa del piacere” scoperta a Montemiletto dai carabinieri di Mirabella Eclano che hanno denunciato alla Procura della Repubblica di Avellino una 50enne di origini dominicane. Gli accertamenti sono partiti monitorando alcuni siti internet, spesso utilizzati come bacheche di annunci a sfondo sessuale, su cui le donne pubblicizzano le loro prestazioni ai potenziali clienti in cerca di “avventure”, con il numero da contattare per concordare gli appuntamenti durante i quali consumare rapporti sessuali a pagamento.

I militari, dopo aver individuato l’abitazione, hanno notato un continuo andirivieni di persone che si recavano nella casa in questione, trattenendosi per poco tempo, ossia giusto il tempo di consumare un veloce rapporto sessuale.

Nello sviluppo delle indagini gli operanti hanno proceduto all’identificazione di alcuni avventori che, discretamente avvicinati, non hanno potuto che confermare la natura delle prestazioni che vi si praticavano.

Entrati in azione, i carabinieri hanno riscontrato l’effettiva presenza di un’avvenente 50enne che si prostituiva. Nel contempo sono stati rinvenuti e sottoposti a sequestro, oggetti erotici e contraccettivi e la somma di 315 euro.