Carabinieri non si fanno incantare…sequestrato serpente ad artista

15 giugno 2014

I Carabinieri di Solofra non restano incantati dai serpenti e scatta il sequestro. Gli uomini dell’arma hanno effettuato dei controlli presso tutti gli ambulanti e gli artisti e quando si sono accorti dell’incantatore di serpenti, che aveva una gran folla pronta ad assistere allo spettacolo dei rettili, si sono ritrovati davanti la sorpresa: l’artista, un napoletano, quando gli sono stati chiesti i documenti relativi ai serpenti non ha potuto presentarli. Secondo lui erano stati dimenticati a casa. Un particolare che ora dovrà convalidare presso la caserma dei carabinieri. Non avendo le prescritte certificazioni, i carabinieri hanno elevato all’artista una sanzione di poco superiore ai cinquecento euro. Non solo, all’uomo sono stati sequestrati anche i rettili; su tutti uno splendido serpente boa.