Caos abbonamenti Air, tutti in fila a piazza Kennedy: esplode la protesta

Caos abbonamenti Air, tutti in fila a piazza Kennedy: esplode la protesta

24 settembre 2018

“E’ davvero assurdo quello che bisogna sopportare in questa città per un abbonamento per il pullman”. Protesta una signora a piazza Kennedy dove, da questa mattina, decine e decine di persone sono in fila presso gli sportelli Air per prenotare il proprio abbonamento. Per ritirarlo materialmente ci vorrà un altro, successivo appuntamento.

I cittadini puntano il dito contro un sistema che ignora di fatto internet e le nuove tecnologie. On line, infatti, sbotta un altro signore in fila già da più di un’ora, è possibile solo scaricare i moduli (l’intera procedura on line è possibile solo per gli abbonamenti gratuti). Poi bisogna necessariamente mettersi l’animo in pace e fare un salto in piazza Kennedy, con i soldi rigorosamente in contanti.

Una trafila che si ripete ogni mese, in particolare dal 23 al 27, a meno che non si decida di optare per l’abbonamento annuale. Ad agosto venne allestito un chioschetto a Pianodardine, davanti la sede dell’Air. Un disservizio in più che scatenò, anche allora, la ferma protesta dei cittadini.