Cantieri ad Avellino, riapre Corso Europa. Proseguono lavori su Bonatti e Piazza Libertà

Cantieri ad Avellino, riapre Corso Europa. Proseguono lavori su Bonatti e Piazza Libertà

9 ottobre 2015

Riaperta anche Corso Europa. Dopo l’apertura di Via Due Principati lo scorso 23 settembre un’altra arteria cittadina potrà essere finalmente ripercorsa dagli avellinesi. Da mercoledì pomeriggio, infatti, il centralissimo Corso Europa è nuovamente fruibile dagli automobilisti.

“Abbiamo aperto anche il secondo tratto di circolazione – spiega a riguardo l’assessore ai lavori pubblici Costantino Preziosi – e adesso si può circolare in doppio senso. Aspettiamo una decina di giorni che l’asfalto si assesti, dopo di che provvederemo a fare il tratto finale del tappetino in modo da aprire completamente la strada di Corso Europa, oggetto di questo necessario intervento di riqualificazione. Per l’apertura definitiva, con la strada completamente asfaltata, ci vorranno ancora un paio
di settimane”.

BONATTI E PIAZZA LIBERTA’ – Buone notizie anche per il prosieguo dei lavori sulla Bonatti e a Piazza Libertà. I cantieri procedono velocemente e senza sosta.

“Sulla Bonatti – spiega ancora Preziosi – in questo momento si sta realizzando il tratto di marciapiede che dalla rotatoria di Contrada Amoretta va verso la città ospedaliera. Per quanto riguarda invece la parte dopo il ponte sono stati montati tutti i guard rail e puntiamo all’apertura del tratto a scendere per inizio novembre”.

Costantino Preziosi

Costantino Preziosi

A Piazza Libertà si sta lavorando davanti al Vescovato, dove sta per essere terminato il marciapiede, e dove finalmente si inizia a vedere anche la pavimentazione sulla strada.

“Fino adesso ci siamo concentrasti sui vari marciapiedi in pietra lavica e quelli in pietra di bisaccia davanti la sede della Provincia – puntualizza l’assessore Preziosi – ora finalmente si inizia a vedere anche la configurazione delle tre strade che saranno a
coronamento della piazza”.

PIAZZA CASTELLO – L’assessore ai lavori pubblici chiarisce che la prossima priorità per l’Amministrazione è ora Piazza Castello. “Dopo la risoluzione di problemi di natura contabili legati all’intervento – precisa Preziosi – adesso possiamo partire con il bando di gara per l’affidamento dei lavori per la messa in sicurezza ambientale. Commercianti e residenti possono stare tranquilli. Piazza Castello è ora la nostra priorità, visto che gli altri cantieri sono tutti a buon punto. E contiamo di iniziare i lavori il prima possibile, comunque entro l’anno. I fondi ci sono, quindi non vogliamo assolutamente perdere altro tempo”.