Cane impiccato a Montemiletto, l’Enpa pronta a presentare denuncia

Cane impiccato a Montemiletto, l’Enpa pronta a presentare denuncia

18 marzo 2015

Sulla macabra scoperta del cane impiccato nel territorio di Montemiletto, in provincia di Avellino, si registra la nota dell’ENPA.

“Chiunque abbia informazioni sulla barbara uccisione di un cane meticcio, impiccato a un pilone di cemento in località Montemiletto (Avellino), ci contatti, anche in forma anonima, e ci aiuti a dare impulso alle indagini”. E’ l’appello lanciato dall’Ente Nazionale Protezione Animali, che è pronto a presentare una denuncia alla Procura della Repubblica.

“A Montemiletto è stato commesso un crimine ignobile; un atto riprovevole – prosegue l’Enpa – che non può e non deve restare impunito; tra l’altro c’è il rischio concreto che chi né è stato responsabile possa tornare a colpire. Siamo pronti a fare il possibile perché ciò non accada ma abbiamo bisogno del contributo di tutti coloro i quali fossero a conoscenza di elementi utili a fare chiarezza sul caso in questione”, conclude la protezione animali.