Canalarte, tutto pronto per la 22° edizione. Ecco il programma della tre giorni nel Borgo dei Folli

Canalarte, tutto pronto per la 22° edizione. Ecco il programma della tre giorni nel Borgo dei Folli

18 luglio 2019

Grazie alla passione di un’associazione no profit che resiste da 22 anni, e sotto la direzione artistica di Laura Rocco e Franca Filarmonico, torna Canalarte e porta per tre giorni (dal 19 al 21 luglio) il Luna Park animato da Folli nello storico borgo di Canale (Serino), nel cuore dei monti picentini.

Un viaggio, quello di Canalarte, che si nutre anche quest’anno di una suggestiva scenografia, curata da Antonio Filarmonico e che racconterà il valore della creatività e della follia nell’arte. Quattro navette condurranno i migliaia di turisti che come ogni anno incontreranno i protagonisti dell’attività circense, la donna barbuta, gli equilibristi, i giocolieri e i clown. Spazio anche all’artigianato e alla gastronomia d’eccellenza con l’associazione cuochi di Avellino.

Il tutto grazie all’impegno costante e ai sacrifici dell’associazione che, senza aiuti istituzionali e contributi pubblici, ha deciso di autofinanziarsi per regalare al borgo di Canale e all’Irpinia tutta la storica manifestazione culturale.

ECCO IL PROGRAMMA UFFICIALE DELL’EDIZIONE 2019 19/20/21/ LUGLIO

-La giostra Carosello della Baracca dei Buffoni in anteprima nazionale
-Il sogno di Nullaemai
-Hop Hop di Romano
-I Girovaghi
-Un amore da incubo di Morks
-Quebradeira band
-Mushloop direttamente da the Voice
-Uhanema di Vincenzo Romano
-Mystic bells di Lucio Fontana
-Wet Rags
-Diatonica World Sound di Agostino Tordiglioni
– The Corten
-Sax Sonora Junior
-Non cambiate Canale II edizione con Carmine Losco, Ottavio Giordano e Luca Preziosi
-Mandin Kaffo Sound
-Wonderful Doll di Ilaria Scarano
-Circus Side Show
-Circo out
-Rosamarina Paisà
-Li Sunaturi
-Carlos Atoche Street Art
-Murales di Giuseppe Pelosi in “Vincenzo…l’uomo uscito dalle favole”
-Flash Mob di Antonella de Vita
-Marco Maiorino Guitar