Campanella resta all’Avellino, Robustelli verso il Neapolis

28 luglio 2008

L’Avellino ha deciso il destino di tre dei suoi baby. Il difensore centrale Francesco Campanella che piaceva a Sampdoria e Lazio, rinnova il proprio accordo con i lupi e ed entra in pianta stabile in prima squadra. Un’ottima mossa per i lupi che riescono a conservare così uno dei migliori elementi del proprio vivaio. Discorso diverso per Mariano Robustelli. L’estremo difensore rientrato dall’Aversa Normanna, rinnoverà l’accordo e verrà girato allo Sporting Neapolis di Mario Moxedano, formazione retrocessa in serie D. Partirà anche l’altro portiere Jury De Marco. Il beneventano potrebbe finire alla Pro Pratia.