Camera di Commercio/Costantino Capone riconfermato alla guida dell’ente

15 aprile 2005

Camera di Commercio/ La Camera di Commercio di Avellino sarà guidata anche per il quinquennio 2005-2010 dal presidente Costantino Capone. La riconferma era già nell’aria ma è stata ufficialmente decisa ieri mattina, per acclamazione, dai 27 membri del nuovo Consiglio camerale nominati dal presidente della Regione Antonio Bassolino in base alle designazioni ricevute dalle categorie produttive, dai sindacati e dalle associazioni a tutela dei consumatori. Il presidente Capone, nel ringraziare i consiglieri, ha assicurato che la Camera di Commercio continuerà ad essere la ‘casa delle imprese’. “Impiegheremo tutte le risorse disponibili per dare sostegno al nostro apparato imprenditoriale. Continueremo ad incentivare la qualità delle produzioni perché siamo convinti che sia questa la carta vincente per affrontare il mercato. Sul fronte dell’internazionalizzazione rafforzeremo la presenza delle imprese irpine nelle vetrine più importanti”. Capone nel suo intervento ha inoltre sottolineato il rapporto di collaborazione con gli altri enti locali: “Soltanto facendo squadra possiamo far crescere ulteriormente il nostro sistema imprenditoriale”. Un’ultima annotazione è stata dedicata agli adempimenti amministrativi. “Abbiamo creato, grazie alla firma digitale, un rapporto soltanto telematico tra registro delle imprese ed utenti; lo sforzo per l’immediato futuro è di sburocratizzare anche le altre procedure per far sì che dalla scrivania del suo ufficio l’imprenditore possa dialogare con l’istituzione camerale”. Il Consiglio camerale sarà ora convocato a breve per l’elezione dei 7 componenti di Giunta che affiancheranno Capone nella guida dell’ente di Piazza Duomo.