Cambio di proprietà U.S. Avellino, Circelli ascoltato in Figc

Cambio di proprietà U.S. Avellino, Circelli ascoltato in Figc

10 Gennaio 2020

Il passaggio di proprietà dell’Unione Sportiva Avellino nel mirino della Figc. L’amministratore unico nonché uno dei cinque soci del club biancoverde, Nicola Circelli, è stato ascoltato questa mattina a Roma negli uffici federali per far luce sulle modalità che hanno portato al cambio societario da Sidigas alla IDC poco più di un mese.

Il 6 dicembre a Napoli in sede di firma del rogito notarile fu proprio Nicola Circelli a rappresentare la IDC, società condivisa al 50% con Luigi Izzo, attualmente presidente dell’Avellino Calcio.

Scortato dall’avvocato Eduardo Chiacchio, l’imprenditore sannita si è messo a disposizione dei funzionari Figc che vogliono vederci chiaro anche in virtù dei criteri più stringenti stabiliti lo scorso 5 novembre dal Consiglio Federale in materia di onorabilità e solidità finanziaria dei soci. La Procura Federale è in preallarme.