Calcioscommesse, 6 giocatori di Lega deferiti per illecito sportivo

6 giugno 2013

I tanto temuti deferimenti del filone di Bari sono arrivati. La Procura Federale indagava su illeciti legati al calcioscommesse relativi a Bari-Treviso (maggio 2008) e Salernitana-Bari (maggio 2009). Per la prima partita, sono stati deferiti per illecito sportivo (pena dunque molto grave, che con ogni probabilità porterà a squalifiche) tre giocatori che nell’ultima stagione hanno militato in Lega Pro: Massimo Ganci, Vincenzo Santoruvo e Ivan Rajcic (i primi due del Frosinone, il terzo del Benevento). Ganci è stato deferito per illecito sportivo anche nell’indagine riguardante Salernitana-Bari, insieme a Raffaele Bianco (Carpi), Luca Fusco (Paganese) e Simone Bonomi (Sorrento).
tuttolegapro.com