Calciomercato Avellino, sorpresa Kawaya dal Belgio

Calciomercato Avellino, sorpresa Kawaya dal Belgio

12 giugno 2018

Operazione a sorpresa direttamente dal Belgio per l’Avellino che ha messo le mani su Andy Kawaya. L’esterno sinistro con attitudini offensive classe ’96 ha sostenuto le visite mediche a Villa Stuart e nei prossimi giorni metterà la firma sul triennale che il club biancoverde gli ha proposto in uscita dal Mechelen, già ex squadra di Benjanim Mokulu al rientro alla base dopo l’esperienza alla Cremonese.

Andy Kawaya è in possesso del doppio passaporto belga e congolese e finora ha militato in tutte le nazionali giovanili della federazione del Belgio dall’Under 15 all’Under 21. Per lui l’Avellino si era già mosso l’anno scorso quando era di proprietà dell’Anderlecht. Un innesto soltanto rimandato quello di Kawaya, compagno di squadra di Stephane Omeonga e Samuel Bastien nel vivaio dei biancomalva.

L’esterno mancino che ha militato anche in Olanda nel Willem II dovrebbe essere seguito nel percorso verso l’Italia da Kenneth Houdret, mediano del ’93 in forza al Royal Union Saint Gilloise (seconda divisione). Per lui bisognerà attendere ancora la rescissione del contratto alla quale sta lavorando il suo agente Daniel Striani. Nell’attesa però l’Avellino parla sempre più belga.