Calcio – Il Lanciano perde quota: arriva la seconda penalizzazione stagionale

Calcio – Il Lanciano perde quota: arriva la seconda penalizzazione stagionale

16 febbraio 2016

Un punto di penalizzazione alla Virtus Lanciano (e 500 euro di ammenda), uno alla Fidelis Andria (e 3.000 euro di ammenda) e uno al Savona (e 500 euro di ammenda) da scontarsi nella corrente stagione sportiva. Queste le decisioni del Tribunale Federale Nazionale a seguito del deferimento del Procuratore federale per violazioni del regolamento Covisoc.

Soltanto ieri, il Lanciano aveva incassato un altro deferimento, il terzo della stagione, per le medesime motivazioni di carattere amministrative. In attesa di un ulteriore punto da decurtare in classifica, la formazione rossonera scende a quota 26 in classifica appaiando il Modena che sabato scorso aveva sconfitto in campionato con una strepitosa rimonta.

Due in totale i punti di penalizzazione subiti  dal club della famiglia Maio, che proprio ieri attraverso una nota ufficiale ha fatto sapere di non aver intenzione di passare la mano all’imprenditore cavese Stefano Bisogno.