Calcio – Tre squalificati e 3.000 euro di multa per l’Avellino

12 maggio 2008

Come era prevedibile contro la Triestina oltre all’infortunato Porcari, mister Calori dovrà rinunciare anche ad Anastasi, Di Cecco e Salgado. Tutti e tre fermati per un turno dopo l’ammonizione di sabato. Gli ospiti invece saranno privi di Rizzi e Minelli. Due turni a Donda del Bari, mentre Scarlato, Ischia, A. Bocchetti e S. Bocchetti (Frosinone), Bianchi (Piacenza), Mingazzini e Castellini(Bologna), Pinardi e Antonazzo (Modena), Zizzari e Bianchi (Spezia), Schwoch e Cudini (Vicenza), Bravo (Rimini), Galasso (Bari), Lauro (Cesena), Luci (Ascoli), Peluso e Ruopolo (Albinoleffe) e Zambrella (Brescia) sono stati fermati tutti per una giornata. Stop anche per Apolloni. L’ex difensore del Parma attualmente allenatore in seconda del Modena si era rivolto con espressioni ingiuriose nei confronti dell’arbitro. Per i lupi anche 3000 euro di ammenda:alla Soc. AVELLINO per avere suoi sostenitori, prima dell’inizio della gara, acceso un fumogeno nel proprio settore; entità della sanzione attenuata ex art. 13 comma 1 lettere b) ed e) e comma 2 CGS per avere la Società concretamente operato con le forze dell’ordine a fini preventivi; recidiva. Questo il testo apparso sul comunicato della lega.


Nessun commento Presente

Comincia una conversazione

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a cominciare una conversazione

I Tuoi dati saranno al sicuro!L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi.