Calcio: Tessera del tifoso illegittima ma obbligatoria

15 dicembre 2011

Calcio – La «tessera del tifoso» non sarà più legata alle banche, ma rimane legittima e obbligatoria per andare in trasferta. Il Consiglio di Stato ha infatti stabilito che la modalità con cui oggi viene rilasciata la tessera, tanto osteggiata dagli ultrà, potrebbe rappresentare una pratica commerciale scorretta e ha ordinato al Tar del Lazio di fissare una nuova udienza e discutere il ricorso presentato da Codacons e Federsupporter. Per il Consiglio di stato «l’abbinamento inscindibile tra il rilascio della tessera del tifoso e la sottoscrizione di un contratto con un partner bancario per il rilascio di una carta di credito prepagata potrebbe condizionare indebitamente la libertà di scelta del tifoso-utente e potrebbe pertanto assumere i tratti di una pratica scorretta ai sensi del Codice di consumo». In attesa che il Tar decida e che vengano studiate le nuove formule della carta la tessera rimane legittima e obbligatoria per andare in trasferta.