Calcio – Ternana: difesa a pezzi, ecco le possibili novità

21 ottobre 2011

Al Partenio-Lombardi arriverà una Ternana in piena emergenza, in particolare nel reparto arretrato. Senza, De Giosa, Stendardo e Bernardi, mister Toscano punterà tutto su Pisacane e Fazio. Per fortuna del tecnico Ferraro è al meglio della condizione fisica e sarà del match. L’allenatore dei rossoverdi in settimana ha predicato al gruppo umiltà, ma soprattutto disciplina. Infatti, oltre agli squalificati di domenica, Gotti e Litteri hanno raggiunto la terza ammonizione. Alla prossima andranno anch’essi in squalifica.
Probabile formazione – Il tecnico rossoverde sarà costretto a fare qualche spostamento di posizione per sostituire Bernardi. Qui l’allenatore può giocarsi la carta Salif Dianda, vero e prezioso jolly nell’organico. Con Dianda esterno di centrocampo a destra, si aprirebbe un ballottaggio tra Sinigaglia e Lacheheb per un posto nel tridente d’attacco. Qui l’altro ballottaggio riguarda come al solito Docente, titolare nella gara con il Pisa, e Litteri che invece ha fatto parte dello schieramento iniziale a Taranto. Miglietta e Ambrosi sicuri della maglia da titolare.