Calcio – Reppucci: “Con lunedì raggiunto il punto di non ritorno”

5 giugno 2013

As Avellino – Gruppo Hs fine della storia? A fare il punto della situazione è il legale della società avvocato Teodoro Reppucci che chiarisce tempi e modi dell’offerta. “Stiamo trattando con i soci dell’As Avellino da molti mesi. La data di lunedì 3 giugno era un punto di arrivo e non di partenza, viste anche le scadenze che la società sportiva dovrà affrontare nei prossimi giorni. Da parte dell’azienda Hs era stato chiarito che quella data era l’ultima utile per mettere in sincronia attività finanziarie e per ottemperare a quanto già discusso e preventivato mesi prima. Con lunedì è stato raggiunto il punto di non ritorno. Della pianificazione era al corrente sia il presidente dell’Avellino Walter Taccone che i soci pronti a vendere le quote per un importo di gran lunga superiore a quello che si legge sui giornali. Onestamente e per il bene dell’Avellino non riesco a capire per quale motivo si è tergiversato tanto anche se è facile dedurre le motivazioni”.