Calcio – Mercato: Moretti resta in Irpinia, incerto Cardinale

23 luglio 2006

Sfumato per problemi di natura economica, l’attaccante Enrico Polani (i lupi gli avrebbero offerto un triennale da 45mila euro, cifra ritenuta piuttosto bassa dall’atleta), vecchio allievo di Galderisi ai tempi della Viterbese ed attualmente tra le fila del Grosseto, l’Avellino oggi punta dritto a Marco Ascenzi. Il 25enne attaccante in forza all’Ascoli è reduce da una stagione da dimenticare nelle fila del Manfredonia. L’arrivo dell’estroso calciatore è collegato al passaggio in bianconero del difensore Michelangelo Minieri. Il terzino destro ritroverà così il tecnico Tesser. Sempre sul fronte delle operazioni in entrata, la prossima settimana ci sarà un incontro con i dirigenti del Chievo per il centrocampista classe 83′ Di Cecco. Il calciatore, ex Chieti, sbarcherebbe all’ombra del Partenio con la formula del prestito. Per quel che concerne le cessioni si complica sempre di più l’arrivo dell’irpino Alfredo Cardinale. Infatti, Vincenzo Moretti ha rifiutato ancora una volta il passaggio al Crotone. Una brutta notizia per i lupi, che a prescindere dalla categoria puntano davvero tanto sull’arianese. Il Foggia insiste per Raffaele Biancolino ma il calciatore sembra propenso a lasciare la formazione biancoverde soltanto per una chiamata importante. Su di lui ci sono Messina e Rimini, ma al momento le cifre offerte dai due club non si avvicinano minimamente alle richieste della società dei Pugliese. Intanto continua da parte di mister Galderisi l’opera di convincimento nei confronti di Simone Puleo. Il tecnico salernitano, vorrebbe infatti, ricostruire attorno al vecchio capitano il nuovo pacchetto arretrato.