Calcio – Mercato, l’Avellino punta Rea: accordo vicino col difensore

Calcio – Mercato, l’Avellino punta Rea: accordo vicino col difensore

12 giugno 2015

L’Avellino potrebbe presto aggiungere un altro tassello alla rosa che domani sarà consegnata ufficialmente nelle mani di Attilio Tesser. Gli uomini mercato biancoverdi sono molto attivi per completare il reparto difensivo, dove in settimana sono arrivati gli annunci di Davide Biraschi e Milan Nitriansky, mentre quello per Maxime Giron arriverà a giorni.

L’uomo al centro delle attenzioni del duo Taccone-De Vito è Angelo Rea, esperto difensore centrale in forza al Varese. L’atleta classe ’82 di Pomigliano D’Arco ha ancora una altro anno di contratto con il club lombardo su cui sta facendo pressione per essere ceduto. Nei suoi piani non figura affatto la volontà di disputare la Lega Pro e la società del neo patron Alì Zeaiter sembrerebbe intenzionata ad accontentarlo.

L’Avellino si è fatto sotto e con un’offerta non elevata per il cartellino potrebbe portare in Irpinia l’ex Sassuolo. Le parti si parlano e l’accordo pare vicino. A inizio settimana Rea, infortunato nell’ultima parte di stagione, è stato avvistato nel Mandamento baianese dove risiede il suo agente Mario Giuffredi, già regista dell’operazione Kone lo scorso anno e di quella mancata Signorelli durante la sessione invernale. Segno che la trattativa è nel vivo e potrebbe concretizzarsi la prossima settimana.