Calcio – Mercato: Avellino, le ultime su Andrea Arrighini

14 giugno 2014

Calcio – L’Avellino è pronto a fiondarsi con decisione su Andrea Arrighini (’90). Il presidente Walter Taccone e il diesse Enzo De Vito hanno in agenda un incontro a Milano nella giornata di martedì con l’uomo mercato del Pontedera Paolo Giovannini. Quest’ultimo si aspetta un passo in avanti deciso per l’acquisto dell’attaccante pisano, dal momento che finora non è pervenuta alcuna offerta ufficiale né dall’Irpinia né tantomeno da Livorno, Pescara, Carpi e Virtus Entella, club che hanno mostrato il loro interesse per la punta.
La compartecipazione con la Reggina sicuramente non agevola le trattative, ma tutto potrebbe sbloccarsi prima del 20 giugno (termine ultimo per risolvere le comproprietà) se il patron dei calabresi Lillo Foti decidesse di trovare un accordo con il Pontedera per la cessione della propria metà. È ciò che vogliono i toscani, intenzionati a lanciare in Serie B il loro bomber da 15 gol, 7 assist e 8 rigori procurati quest’anno. Ciò che non vogliono, invece, è andare alle buste, con le quali si rischierebbe di negare ad Arrighini la chance del salto di categoria. Oltretutto alla retrocessa Reggina non converrebbe riscattare un calciatore smanioso di confrontarsi con la serie superiore.
L’Avellino si augura che prima di martedì si materializzi lo scenario favorevole al Pontedera, in modo da avanzare un’offerta per il centravanti che tanto piace al tecnico Massimo Rastelli. (Claudio De Vito)