Calcio – Matarrese e De Laurentiis, interventi sulla mutualità

25 luglio 2008

Antonio Matarrese presidente della Lega Calcio è sicuro: “Non c’è una crisi, ma una strategia di comune accordo tra serie A e B. L’obiettivo è avere maggior potere nella trattativa con le tv per i diritti in chiaro”. Questo è quanto affermato al termine della doppia assemblea di Lega con il chiaro obiettivo di abbassare i toni dopo i forti segnali di rottura mandati dalla serie cadetta, che ha minacciato uno sciopero e ha deciso intanto di disertare il sorteggio dei calendari.
“La Serie B avrà un futuro se tutti riusciranno a chiudere un bilancio in utile. C’e’ un problema, bisogna riparametrare tutto. Non possiamo fare le vacanze a Montecarlo se abbiamo a disposizione 1000 euro per una settimana”. Sono le parole di Aurelio De Laurentiis, presidente del Napoli, al termine delle assemblee di Lega.