Calcio – Massimo Pugliese risponde al Presidente Mario Macalli

25 luglio 2008

L’Amministratore Unico Massimo Pugliese ha dato mandato ai propri legali di valutare con attenzione le dichiarazioni rilasciate negli ultimi giorni dal Presidente della Lega di C Rag. Mario Macalli, agli organi di informazione. Qualora emergano ipotesi di lesioni all’immagine dell’U.S. Avellino saranno intraprese tutte le attività –anche giudiziarie– nei confronti del medesimo.Ciò affinché venga tutelato non solo il buon nome dell’U.S. Avellino e della Proprietà, ma anche quello della Tifoseria e dell’intera Provincia Irpina e più in generale i valori e la serietà nello Sport nel nostro Paese. A tal proposito Massimo Pugliese ha affermato: “Mi auguro che il Rag. Macalli abbia rilasciato queste dichiarazioni in mala fede (cosa gravissima) perché sarebbe ancor peggio se l’avesse fatto in buona fede, in quanto ciò certificherebbe la sua ignoranza ed incompetenza nel settore calcistico. Rivolgo, quindi, al Rag. Mario Macalli l’invito a dimettersi immediatamente dal suo incarico e di chiedere scuse ufficiali all’U.S. Avellino, a tutta la Provincia Irpina e a tutti i tifosi Biancoverdi”.